giovedì 7 dicembre 2017

L'avvento creativo - Giorno 7

Dietro la casellina 7 di questo favoloso avvento ci sono sono io.
Ieri Daniela ci ha deliziato con il suo progetto in feltro, oggi ci sono io a riempirvi la panza e stimolare le papille gustative, domani Roberta con chissà cosa!
Seguite tutte e aprite con noi giorno per giorno le caselline!
Questa ricetta l'ho presa un paio di anni fa su Youtube, mi dispiace non citare l'autrice, ma non l'ho segnato come faccio di solito. Me ne dispiaccio: se ritrovo l'autrice la indicherò: so solo che è inglese e che non è Nigella. Ho convertito le cup in grammi (mi spiegate come si fa a misurare il burro in cup?) e sicuramente ho aggiunto più farina, ma non ricordo se ho apportato ulteriori modifiche.

Prepariamoci: spostiamo il gatto, posiamo il libro di fisica quantistica che stavamo leggendo, leghiamo i capelli, laviamo le mani e prepariamo gli ingredienti!


200 g di farina, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 80 g di zucchero di canna, 60 g di burro, 130 g di burro di arachidi, 2 uova, cioccolata o nocciole, 1 baccello di vaniglia.

Prima di passare al procedimento vorrei spendere due parole su alcuni ingredienti.
Il baccello di vaniglia: evitate di prenderlo al supermercato, soldi spesi male. Se lo trovate deve essere fresco a profumato, il mio era un po' vecchiotto e facevo meglio a non metterlo.
Incidetelo per la lunghezza è grattate delicatamente la polpa con un coltello: è questa la parte che serve.
L'ingrediente principale: il burro di arachidi.
Se non volete rovinare la ricetta non prendete quello della Calvè: questa è l'etichetta:


Possiamo sorvolare sul fatto che sia sano oppure no, ma non possiamo passare oltre al fatto che ci sia solo l'85% di arachidi e che ci sia il sale!
Io vi consiglio vivamente questo! 
Il bello del sito è che spedisce gratis con una spesa bassa, e avendo tantissime cose le raggiongo sempre (se proprio me la vedo male ci aggiungo riso integrale o pasta o libri)
Può capitare che la parte grassa affiori come se fosse olio e la pasta resti sul fondo: no panic! Mescolate con attenzione e otterrete di nuovo la crema.

Proseguiamo con il necessario:
uno sbattitore o una planetaria


E soprattutto il cd di Bublè! (Mi raccomando: senza questo  ingrediente fondamentale i biscotti non vengono!) 


Tagliate a pezzetti il cioccolato e mettetelo in frigo coperto con la pellicola per non fargli prendere umidità. In questa occasione ho usato del semplice cioccolato fondente, ma vanno benissimo anche le praline con i cereali che danno una croccantezza in più.


Nella planetaria inserite i due burri ed iniziate a impastare fino a che non sono completamente sciolti. 
Unite lo zucchero, le uova, la farina precedentemente mischiata con sale, lievito e vaniglia.

Quando si è formato un panetto abbastanza compatto toglietelo dall'impastatrice, compattatelo velocemente con le mani e mettetelo in frigo per un paio d'ore avvolta nella pellicola.
In pratica è una specie di pasta frolla con il burro di arachidi, ma molto...molto...molto...ho già detto molto? più unta.
Preparate la placca con un foglio di carta forno, preriscaldate il forno a 180° e dal panetto ricavate delle palline leggermente schiacciate. Maneggiatele velocemente, piuttosto lavoratele in due volte ma non tenetele troppo in mano...capirete subito il motivo ;)


Infornate per 5 o 6 minuti, tirate fuori i biscotti e schiacciate delicatamente al centro un pezzo di cioccolato o qualche nocciola e cuocete per altri 5 o 6 minuti.

Fatto! I vostri biscotti sono pronti!


Sgranocchiando questi biscottini possiamo tornare al nostro libro di fisica quantistica con una marcia in più!

Per seguire tutti gli altri progetti, compresi quelli passati, correte sul blog di Ivy!



29 commenti:

  1. Che buoni Ivana!! immagino il profumo! senti una domanda... con cosa possono sostituire il burro di arachidi le persone allergiche come me? un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provare con una crema alle mandorle o alle noci. Ma controlla il prezzo perchè potrebbe diventare molto antieconomico :(

      Elimina
  2. E' arrivato il momento di usare il burro di arachidi nei miei biscotti natalizi! Quest'anno userò questa ricetta affiancandola a quelle tradizionali che faccio di solito. Grazie anche per l'indicazione del prodotto da acquistare...
    Ti lascio un saluto ^_^
    Maris

    RispondiElimina
  3. Che delizia Ivana!!!sono anche molto belli da vedere! mi manca l'ingrediente fondamentale il cd di Bublè :D
    Baci
    Ivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può risolvere con spotify o con itunes ;)

      Elimina
  4. Fantastica!
    Prima di tutto per l'ingrediente CD che amo, secondo perche' guardi le etichette e condivido di non acquistare burro d'arachidi all'85% con sale! Il burro d'arachidi si acquista puro, 100%
    E per ultimo mi piace tutto :D
    Ho gia' condiviso la ricetta su Pinterest...ora la condivido anche su Fb e ci siamo! La tengo a mente!
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sempre riesco a comprare gli ingredienti top, ma nel mio piccolo ci provo
      Adesso devo trovare un modo per smaltire quel burro di arachidi "cattivo"

      Elimina
  5. Ummm... questa casellina mi piace particolarmente! ;) Come ti dicevo sono un gran goloso in questo periodo e questi dolcetti mi sembrano perfetti e buonissimi. Inoltre, è da tanto che vorrei provare il burro di arachidi in qualche preparazione. Hai mai provato quello della lidl? Qui è in offerta questa settimana. Un bacio e grazie per la ricetta.
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io personalmente non l'ho mai provato. Prova a controllare gli ingredienti e fammi sapere!

      Elimina
  6. Non ho mai assaggiato biscotti col burro di arachidi,e la cosa mi incuriosisce molto.Però non ho mai fatto discotti in vita mia e non credo ci proverò,se me li mandi li assaggio però!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono a prova di imbranati! Io non so fare i dolci, ne mangio anche pochi, quindi se ci sono riuscita io ci può riuscire anche un bambino!

      Elimina
  7. Adoro il burro di arachidi, peccato che sono allergica e non lo posso mangiare 😕
    E mi manca il cd di Buble' ... un disastro su tutta la linea, ma se mi chiedono una buona ricetta per i biscotti li dirotto tutti qui 😁
    Ciao
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marina! Mi dispiace per l'allergia, io per fortuna non ne ho di alimentari

      Elimina
  8. Mio marito adora il burro di arachidi!!! Domenica dopo la corsa dei Babbo Natale lo premierò con questi tuoi fantastici dolcini!!.... oppure li faccio fare a lui ;P e mi faccio premiare io ;D
    Grazie per la deliziosa ricetta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i mariti: 1 minuto in meno di cottura! :)

      Elimina
  9. Bella e sicuramente buonissima questa ricetta questi biscotti sono molto invitanti .....poi quel ingrediente Bublé!!!!!! Sei unica complimenti cara ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ranocchietta se li fai me li porti ed entri cantando una canzone di Bublè :*

      Elimina
    2. Certamente carissima quando meno te lo aspetti...arriverò... Cantando con biscotti e tanto affetto ♥♥♥baciii

      Elimina
  10. Siamo golosissime di burro di arachidi "allo stato puro" e finalmente possiamo provare anche ad utilizzarlo come ingrediente.
    Grazie mille anche per la segnalazione del prodotto che non conoscevamo e proveremo sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo attenzione a mangiarlo puro...è molto pastoso e trovo che il profumo e il sapore risalti meglio con la cottura

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Saranno proprio ottimi! Mi sembra di sentire il profumo!

    RispondiElimina
  13. Da provare assolutamente!
    Grazie Ivana.
    Nunzia

    RispondiElimina
  14. con i biscotti ho sempre avuto qualche problema perchè mi riescono sempre male ed avevo abbandonato l'idea , ma questi proverò a farli, grazie per il tutorial
    Federica

    RispondiElimina
  15. una ricetta di biscotti in piu' fa' sempre comodo....da provare.

    RispondiElimina
  16. Mmmmm mi è venuta una certa acquolina..... Spero di riuscire a provarli presto! Grazie per aver condiviso con noi questa dolce ricetta :)

    RispondiElimina